Angelo del mese – Gioia

Accostati alla vita con un atteggiamento allegro, con cuore leggero ed una mente sgombra. Permetti alla gioia di elevare il tuo spirito e riempire ogni momento.

C’è una presenza che dimora nel profondo di ciascuno di noi, connettendoci con tutto ciò che siamo e con tutto ciò che è. Noi siamo esseri olografici e pertanto possiamo entrare nel tutto da qualsiasi punto. La Gioia è una manifestazione essenziale di questa presenza ed è sempre disponibile. 

La gioia fiorisce naturalmente da un profondo senso di appartenenza, mentre la sofferenza viene dalla brama di essere. In questi tempi stressanti, il nostro senso dell’essere può sembrare piuttosto elusivo e talvolta al di là della nostra portata. Appesantiti dalla colpa, dalla vergogna o da una visione negativa, esitiamo nel darci il permesso di fare esperienza della gioia. Leggi tutto “Angelo del mese – Gioia”

Sulla violenza

In questi tempi di aumentata violenza ovunque, molte gente mi chiede cosa io ne pensi e soprattutto come si possono guardare, questi atti di violenza, nell’ottica di Un corso in miracoli.

Per Un corso in miracoli questo mondo è illusorio, poiché la realtà dalla quale non ci siamo mai separati è in Cielo: un Cielo che non abbiamo mai lasciato ma dal quale crediamo di essere separati. Quindi qualunque cosa accada qui è effimera, illusoria, un sogno che al momento del risveglio svanirà nel nulla, da dove è venuto. Leggi tutto “Sulla violenza”

Il bisogno di essere speciali

È parte nella natura umana il desiderio di essere speciali o almeno sentirsi speciali per qualcuno. Ma fermiamoci un istante ad osservare questo ‘bisogno’.

Per capire di cosa stiamo parlando, immaginiamo per un attimo di essere delle persone normali… più che normali… quasi banali.
Attenzione, non sto parlando di immaginare di sentirsi insignificanti, perché anche in questo caso saremmo in qualche modo speciali in senso negativo ed il sentirsi insignificanti potrebbe essere l’effetto del non sentirsi speciali. Leggi tutto “Il bisogno di essere speciali”